RAPPRESENTARE IL TEMPO

Gentilissimi colleghi,
siamo liete di annunciare il preavviso di Call per la Seconda giornata di studi RAPPRESENTARE IL TEMPO che si terrà a Napoli, a giugno 2023 (8 o 9 giugno e location da specificarsi a breve) e che sarà questa volta aperta ai contributi di tutti gli studiosi italiani e stranieri appassionati di tali tematiche.
Di seguito il link agli atti del 2022:
https://edizioni.libreriauniversitaria.it/libro/rappresentare- il-tempo/

Call for extended abstract:
L’obiettivo della Seconda giornata di studi RAPPRESENTARE IL TEMPO è quello di continuare a riflettere su quell’ampia porzione del patrimonio culturale di tutti i tempi, rintracciabile in opere di architettura, siti archeologici e manifestazioni artistiche, che risulta fortemente connesso alle conoscenze scientifiche in campo astronomico sviluppate dai popoli di tutte le epoche storiche.
Questi beni rendono manifesto l’immateriale contatto tra Cielo e Terra oltre che costituire un naturale luogo d’incontro di numerose discipline quali Arte, Filosofia, Geometria e Astronomia. La relazione tra questi saperi, apparentemente molto distanti, si fonda fin dall’antichità sulla geometria e il disegno, che hanno contribuito allo sviluppo delle capacità dell’uomo di misurare il tempo e di comprendere il movimento dei corpi celesti nello spazio, prima dei moderni strumenti ottici e digitali per l’osservazione. Geometrie della luce, dunque, come conoscenza indispensabile per comprendere il valore di beni architettonici e artistici che basano le proprie forme sull’etereo contatto con il Cielo.
La possibilità di rappresentare tali fenomeni, altrimenti intangibili e di difficile comprensione per il largo pubblico, può promuovere oggi interventi di restauro scientifico e di divulgazione dei contenuti attraverso modelli digitali. La giornata di studi ha così suddiviso in tre grandi tematiche la lettura di questo ricco patrimonio culturale  architettura, astronomia e geometria  riportandone il dibattito nell’ambito delle discipline del disegno al fine di riflettere sul ruolo delle stesse nella conoscenza di questi peculiari manufatti, indagando sul loro stato di fatto e sui processi teorici e applicativi messi in atto durante la loro realizzazione. Si invitano pertanto gli studiosi a proporre un extended abstract sui temi proposti o su tematiche ad essi connesse.
L’extended abstract dovrà essere scritto rispettando le sottoelencate caratteristiche:

lunghezza compresa tra i 6000 e gli 8000 caratteri, con 2 immagini in base 16 cm, font di dimensione 12 punti, Arial, interlinea singola.

Dovranno essere evidenziate introduzione, obiettivi, esplicitazione dei metodi adottati e strategie di ricerca, riferimenti bibliografici e conclusioni che comprendano risultati ottenuti e strade aperte.

Date
La data di consegna della proposta deve essere effettuata all’indirizzo rappresentareiltempo@gmail.com

entro il 20 gennaio 2023. I contributi saranno sottoposti a double blind peer review, i cui esiti verranno comunicati entro il 30 marzo 2023.

Quote
La quota di iscrizione alla giornata di studi è la seguente:

  • 50 euro per relatori in presenza con pubblicazione del paper;
  • 30 euro per la sola pubblicazione;
  • 20 euro per la sola partecipazione in presenza. Sulle modalità di pagamento seguirà avviso specifico.

In attesa di vedervi a Napoli, inviamo il nostro più cordiale saluto. 8 novembre 2022

Le organizzatrici
Laura Farroni, Manuela Incerti e Alessandra Pagliano

call-extended-abstract-2023