Politecnico di Milano | Dipartimento ABC | Dipartimento DAStU | Dipartimento di DESIGN

40° Convegno Internazionale dei Docenti delle Discipline della Rappresentazione
XV Congresso della Unione Italiana per il Disegno
MILANO  13 | 14 | 15 settembre 2018

RAPPRESENTAZIONE/MATERIALE/IMMATERIALE
Drawing as (in)tangible representation

L’occasione del 40° Congresso dell’Unione Italiana Disegno suggerisce di guardare con attenzione sia alla tradizione che all’innovazione dei contenuti e delle pratiche applicative in relazione alle esperienze di didattica e ricerca dei docenti e degli studiosi dell’area del disegno.
La rappresentazione, considerata nella sua dialettica tra capacità di interpretare e restituire le idee, gli aspetti materiali e immateriali di oggetti, architetture e territori, da un lato include i campi consolidati delle indagini sul costruito e il paesaggio; dall’altro guarda ai processi ideativi e comunicativi del progetto alle varie scale, veicolando forme e immagini in una nuova dimensione di condivisione digitale di processi, patrimoni e prodotti del design.
Come questi campi, in parte già “luogo comune” dell’area della rappresentazione, possano oggi essere ridefiniti sull’onda d’urto dei nuovi linguaggi digitali, dei media della comunicazione e più in generale delle tecnologie applicative, sarà delineato in una discussione articolata in quattro focus.

 

FOCUS

Teorie del disegno e pratiche digitali per il progetto

Il disegno per l’innovazione del progetto e per il design
Il disegno per la modellazione e la prototipazione rapida
Il disegno per il progetto delle “smart cities”

Tecniche per l’analisi e la (ri)costruzione del patrimonio

Realtà virtuale e realtà aumentata per leggere e interpretare presente, passato e futuro
Low tech/high tech: interazioni tra tradizione e innovazione
Conoscenza: il disegno per mostrare e dimostrare ciò che non è (più)

Modi e media della rappresentazione e della cultura visuale

Comunicazione e valorizzazione dei prodotti e dei beni materiali e immateriali
Disegno, grafica, comunicazione e nuovi media come strategie per la didattica e la comunicazione
Segni, immagini, mappe e visioni di città, territori e paesaggi

Pratiche e modelli di informazione e gestione

Il trasferimento dell’innovazione e le competenze per le nuove tecnologie
Le applicazioni professionali e industriali del disegno e del rilievo
Il disegno nel progetto contemporaneo tra interoperabilità e gestione del cantiere

 

Back to Top